Irma Cipolletta collezione borse Primavera Estate 2016

Irma Cipolletta collezione borse Primavera Estate 2016

Questa collezione si ispira direttamente alle composizioni astratte di Imi Knoebel e alle installazioni "architettoniche" di Esther Stewart.

MAG 24, 2016
788 VIEWS
Irma Cipolletta collezione borse Primavera Estate 2016

E’ una Primavera Estate 2016 all’insegna del minimalismo cromatico e dei grafismi contemporanei quella presentata da Irma Cipolletta – architetto e fashion designer romana – la cui collezione si ispira direttamente alle composizioni astratte di Imi Knoebel e alle installazioni “architettoniche” di Esther Stewart.

Due sono i modelli di punta di questa collezione estiva: TWIST – borsa versatile adatta anche agli uomini derivato dallo studio di figure geometriche piane accoppiate tra loro tramite un movimento di rotazione – e TRIANGLE, una borsa-scultura dalle linee nette e ben definite.

Ad enfatizzare e rafforzare le forme geometriche ed innovative, dai volumi inediti, ci pensano l’utilizzo di pellami pregiati – vitello pieno fiore, cavallino – e l’inserimento di elementi metallici.

Non può che balzare all’occhio anche l’utilizzo di una palette cromatica dai colori decisamente vivaci ed accesi. Colori dinamici e brillanti – come il rosso e il giallo – si alternano a blocchi dai colori più tenui e pastello – come il lilla e il carta da zucchero – offrendo così un gioco dicotomico che sublima il rapporto sincretico tra razionalismo e fluidità, essenza stessa del brand.

IRMACIPOLLETTA.COM

Alessia Zoe Puddu

Alessia Zoe Puddu

Founder & CEO at Elite Made in Italy
Founder & CEO di Elite Made in Italy, Founder e Visual Designer di Elite Servizi.

RELATED ARTICLES

Burgundy trend accessori Autunno Inverno 2016-17

Burgundy trend accessori Autunno Inverno 2016-17

I look di questa estate sono ormai chiari: maxi abiti, total denim, stile mannish… Ma cosa dovremmo indossare

READ MORE
JU’STO FW 2016-17

JU’STO FW 2016-17 Popular

Grazie ad un attento studio delle forme, alla minuziosa cura dei dettagli e all’intensa ricerca dei materiali

READ MORE

Leave a Reply